Home » Recensione libri » Recensione: “Come non innamorarsi del capo (The Coffee Series Vol. 2)” di Whitney G.

Recensione: “Come non innamorarsi del capo (The Coffee Series Vol. 2)” di Whitney G.

 

 

 

TITOLO: Come non innamorarsi del capo ()
AUTORE: Whitney G.
SERIE: The Coffee Series #2
GENERE: Contemporary romance
EDITORE: Newton Compton Editori
COLLANA: Anagramma
DATA DI PUBBLICAZIONE: 28 Marzo 2020 (E-book)

 

The Coffee Series
Fare il dottore a New York non è semplice, soprattutto se, come me, gestisci una clinica privata piena di incompetenti con il vizio dell’assenteismo. Negli ultimi sei mesi ho dovuto eseguire fin troppe operazioni di routine: di norma non sarebbe un problema, se non fosse che io ho abbandonato da un pezzo la medicina generale, adesso dovrei essere un dannato terapeuta… Così, quando al mio team si è finalmente aggiunta una persona più capace, ero al settimo cielo. Questo finché non ho scoperto che il nostro nuovo dottore non era altri che la donna che mi ha dato buca due settimane fa. La stessa che mi ha piantato in asso dopo che avevamo deciso di spostare nella realtà le nostre bollenti chat online…

La serie The Coffee è attualmente formata da:
1. Un adorabile cattivo ragazzo;
2. Come NON innamorarsi del capo.

«Sei anche la specializzanda più sexy che abbia mai avuto, Natalie». Annullò la distanza tra noi. «Ed è proprio questo il problema, cazzo»
«È per il mio aspetto che mi tratti male?». Lo guardai con gli occhi ridotti a fessura. «Sei uno psicologo e hai appena permesso a queste parole di uscirti di bocca? Veramente?»
«Natalie…»
«No». Mi ribolliva il sangue nelle vene. «Il tuo ragionamento fa cagare. Sembra più un “mi piaci, Natalie, ma sono solo uno stronzo maschio alfa a cui fa troppa paura fare il gentiluomo, quindi ti tratto malissimo per dirti che mi piaci”»

(Tratto dal libro)
*

Garrett è il primario di una clinica privata, un fascino che unisce bella presenza, atteggiamento deciso e scorbutico, sensualità e fantasie erotiche disinibite.

Natalie è una specializzanda, con un bel caratterino capace di tenere testa agli uomini con troppa autostima e il desiderio segreto di riattivare la sua vita sessuale in stand by da mesi, per esempio mettendo in pratica un paio di quelle posizioni di cui ha discusso con il suo compagno di chat su un sito di incontri: D-Doctor.

La situazione che si crea quando Natalie scopre che D-Doctor è il suo capo risulta molto intrigante: Garrett, umiliato per aver ricevuto il due di picche e ignaro delle motivazioni, quando scopre che la sua JerseyGirl è la stessa affascinante ragazza con cui divide lo studio inizia a mettere in pratica una guerriglia non troppo velata. Ne nasceranno scaramucce, corteggiamenti, ripicche e tentazioni continue che non faranno altro che rendere l’atmosfera sempre più calda, fino al momento dell’esplosione.

Stile divertente e scorrevole, storia molto godibile e personaggi che mi sono davvero piaciuti, in particolare una piccola punta di dominanza e controllo nel “Dirty Doctor”.

*

Mi sbatté contro la porta e afferrò il pomello prima che potessi ruotarlo. Poi mi fece girare. «Sì, Natalie, mi piaci, cazzo. Molto più di quanto vorrei»
«Era così difficile dirlo?»
«Sì, molto. Spogliati»

(Tratto dal libro)

      TITOLO: Come non innamorarsi del capo () AUTORE: Whitney G. SERIE: The Coffee Series #2 GENERE: Contemporary romance EDITORE: Newton Compton Editori COLLANA: Anagramma DATA DI PUBBLICAZIONE: 28 Marzo 2020 (E-book)   The Coffee Series Fare il dottore a New York non è semplice, soprattutto se, come me, gestisci una clinica privata piena di incompetenti con il vizio dell’assenteismo. Negli ultimi sei mesi ho dovuto eseguire fin troppe operazioni di routine: di norma non sarebbe un problema, se non fosse che io ho abbandonato da un pezzo la medicina generale, adesso dovrei essere un dannato terapeuta… Così, quando…

Score

Voto Utenti : Puoi essere il primo !

Veronica.Lady Shanna

Veronica.Lady Shanna
Admin Founder Romanticamente Fantasy Sito. Mi piace leggere e grazie a quest'amore ho conosciuto tante splendide persone. Adoro quasi tutti i generi di libri... e anche per quelli che non sono i miei preferiti di solito tendo a non giudicarli prima di averli letti questo per avere una mia opinione personale e non lasciarmi influenzare da quanto sento in giro come commenti e recensioni. Infatti, tendo a prendere quest'ultimi come linee guida non come verità assolute...

Lascia un Commento

x

Check Also

Recensione: “Consegna notturna – Serie: Pinx Video Mystery #1” di Marshall Thornton

Titolo: Consegna notturna #1 Serie: Pinx Video Mystery ...