Home / Recensione libri / Recensioni MM / Recensione: “Come il chiaro di luna” di Piper Vaughn & M.J. O’Shea (Serie Lucky Moon Vol. 1)

Recensione: “Come il chiaro di luna” di Piper Vaughn & M.J. O’Shea (Serie Lucky Moon Vol. 1)

Undici anni prima, Shane Ventura ha compiuto il più grande errore della sua vita quando in seguito alle pressioni di una casa discografica, ha letteralmente sbattuto fuori dalla propria band, i Luck, il suo miglior amico Jesse Seider. Da quel giorno, Shane non ha più voluto nessun altro, e tutto il sesso e l’alcool in cui si è buttato in seguito non sono riusciti a colmare il vuoto lasciato da Jesse. Nemmeno la prospettiva di collaborare con una popolare band inglese, i Moonlight, per un grande tour mondiale riesce a farlo uscire dalla depressione. Poi incontra il loro leader, Kayden Berlin, e prova un desiderio immediato per lui.
Nonostante Kayden si comporti come se non fosse interessato, Shane sa benissimo che anche lui ha sentito la scintilla tra di loro durante il loro primo incontro. Però più Shane insiste, più Kayden si allontana, finché una notte trascorsa insieme, lascia Shane con il cuore a pezzi ancora ignaro del fatto che quella che gli sembrava la fine di tutto, si trasformerà invece in un nuovo inizio.

Shane esisteva per lui. Lo aveva capito quando erano due ragazzi, e se n’era reso conto con tutti i ragazzi con cui aveva provato a sostituirlo.

La storia inizia nel presente con una breve quanto incisiva presentazione di Shane per poi tuffarsi nel passato con un flashback (il primo dei tanti che ci accompagneranno durante la lettura del romanzo) che catapulta i lettori dritti nell’adolescenza di Shane. E qui fa la sua comparsa Jesse, e si può notare il contrasto tra i due su un duplice piano, sia interiore che esteriore. A questo punto è impossibile non rendersi conto dell’importanza che questo ragazzo assumerà nella sua vita.

Si torna al presente, un presente che Shane vive tormentato dal rimorso di avere allontanato e, di conseguenza perso, Jesse. Nonostante il suo gruppo, i Luck stia per incontrare quello dei Moonligth, con cui condividerà sei mesi di tour in giro per il mondo, le autrici sono bravissime a farci rendere conto del fatto che Shane non riesce a scrollarsi di dosso l’amarezza interiore nonostante si dia un gran da fare per mascherarla con una spavalderia che non gli appartiene.

L’incontro con Kayden Berlin, il leader dei Moonligth lo lascia insieme sorpreso e amareggiato: per qualche motivo, a lui ignoto, Kayden riserva un atteggiamento ostile sia a lui che a suo fratello Nick, il bassista dei Luck. Shane è però sicuro di avere notato la scintilla calda e luminosa che si è accesa durante il loro primo incontro, ma allora perché Kayden gli riserva quell’atteggiamento scostante?

Nonostante ne sia infastidito non riesce ad impedirsi di provare attrazione verso l’altro uomo. Assistiamo così ai continui quanto frustrati tentativi da parte di Shane di avvicinarsi all’oggetto del suo desiderio, ma l’uomo sembra intenzionato a mantenere le distanze tra loro e lo liquida con parole dure: Tu non devi capire me. Non devi nemmeno parlare con me.

L’empatia suscitata da Shane è contagiosa tanto che per i lettori è impossibile non partecipare al suo tormento interiore e alla sua incessante ricerca di risposte.

Quando Shane non riesce più a trattenersi e domanda a Kayden apertamente quale problema abbia con lui, la risposta lo lascia sotto shock e gli fa desiderare di non avere mai posto la fatidica domanda.

Odio che il mio corpo reagisca al tuo,

 perché non voglio avere niente a che

 fare con quel gran casino che è

 Shane Ventura. Niente.

L’intero romanzo si svolge su due piani di narrazione alternati: presente e passato, Shane e Jesse a Chicago, Shane e Kayden in tour attraverso le varie tappe: l’Inghilterra, Berlino, Roma, l’America… Ad ogni flashback, come su una macchina del tempo, le autrici ci riportano indietro e ci rivelano qualcosa di nuovo sul passato di Shane approfondendo la dinamica del suo rapporto con Jesse. Da fan dei Beatles quale sono, una vera e propria chicca è stata il fatto che la canzone scelta da Jesse per mostrare la propria abilità musicale a Shane e al resto della band sia stata Till there was you. Il passato è intriso di malinconia e porta con sé una sensazione agrodolce.

La narrazione al presente è invece tormentata e carica di erotismo, Shane desidera Kayden con una passione violenta e travolgente, nonostante l’oggetto del suo desiderio gli abbia mostrato di non avere nessuna stima della sua persona e lo ritenga un talento sprecato a causa di una vita dissoluta tra alcool droghe e sesso. Shane è deciso ad abbattere questo pregiudizio e noi lettori facciamo il tifo per lui. Roma sarà la sua prima occasione per aprire una breccia.

Shane ha quasi paura di ciò che prova quando inizia a rendersi conto che con Kayden vorrebbe potere condividere molto di più che del sesso occasionale, capisce di non essere più riuscito a sentirsi così dai tempi in cui Jesse faceva ancora parte della sua vita. Il lettore accompagna Shane passo dopo passo nell’esplorazione delle sue emozioni confuse fino all’istante in cui, complice una canzone intrisa di ricordi, il passato e il presente si fondono insieme per dare vita, grazie ad uno spettacolare colpo di scena, ad un meraviglioso quanto inaspettato futuro. Durante la lettura è impossibile non affezionarsi ai personaggi, si ride, si prova curiosità, si soffre, ci si commuove  e infine si assapora la meritata gioia.

A cura di:

Undici anni prima, Shane Ventura ha compiuto il più grande errore della sua vita quando in seguito alle pressioni di una casa discografica, ha letteralmente sbattuto fuori dalla propria band, i Luck, il suo miglior amico Jesse Seider. Da quel giorno, Shane non ha più voluto nessun altro, e tutto il sesso e l’alcool in cui si è buttato in seguito non sono riusciti a colmare il vuoto lasciato da Jesse. Nemmeno la prospettiva di collaborare con una popolare band inglese, i Moonlight, per un grande tour mondiale riesce a farlo uscire dalla depressione. Poi incontra il loro leader, Kayden…

Score

Voto Coffeegirl 4

Voto Utenti : Puoi essere il primo !

Romanticamente Fantasy

Romanticamente Fantasy
x

Check Also

Recensione MM anteprima: Nelle sue mani di Mary Durante serie Fallen Alphas #1

Titolo: Nelle sue mani Serie: Fallen Alphas #1 ...