Da non perdere
Home / Recensioni libri cult / Recensione: “Brivido eterno” di Larissa Ione the demonica/lords of deliverance series #1

Recensione: “Brivido eterno” di Larissa Ione the demonica/lords of deliverance series #1

    Il piacere vero, quello che fa perdere i sensi, è qualcosa che Tayla non ha mai conosciuto. Destinata a proteggere la specie umana dalla minaccia costante dei demoni, non si concede distrazioni. Poi viene portata d'urgenza in un ospedale sotterraneo gestito da esseri sovrannaturali, e lì, per la prima volta, viene scossa da un brivido sottile e insistente che le apre le porte di una nuova dimensione. Ed è proprio la sua nemesi a risvegliare in lei queste sensazioni sconosciute. Eidolon, un demone centenario alla ricerca di una compagna per l'eternità, non può resisterle. Sono nemici, l'istinto li…

Score

voto Lady kira

Voto Utenti : 4.08 ( 3 voti)

 

 

Il piacere vero, quello che fa perdere i sensi, è qualcosa che Tayla non ha mai conosciuto. Destinata a proteggere la specie umana dalla minaccia costante dei demoni, non si concede distrazioni. Poi viene portata d’urgenza in un ospedale sotterraneo gestito da esseri sovrannaturali, e lì, per la prima volta, viene scossa da un brivido sottile e insistente che le apre le porte di una nuova dimensione. Ed è proprio la sua nemesi a risvegliare in lei queste sensazioni sconosciute. Eidolon, un demone centenario alla ricerca di una compagna per l’eternità, non può resisterle. Sono nemici, l’istinto li spinge ad annientarsi a vicenda, ma cadono entrambi vittime di una passione sfrenata. Nel frattempo Tayla viene travolta dai frammenti di un passato che la guidano verso la sua reale identità, rivelandole segreti che nessuno ha mai osato confessarle. In questo primo titolo della serie Demonica, Larissa Ione crea un mondo articolato e suggestivo, pervaso da presenze oscure e sensuali.

Questo libro è uscito in Italia nel 2011 perciò non troverete più la versione cartacea in vendita nelle librerie, ma solamente quella digitale, che vi auguro sia stata corretta, e non come la mia che ho acquistato appena uscita in contemporanea con il libro. Perché dico ciò? Perché sembra che nella versione digitale l’editing sia stato dimenticato… Errori di italiano e di battitura a non finire, come quelli di impaginazione, insomma un disastro editoriale; se non avessi letto anni fa la versione cartacea sicuramente avrei interrotto la lettura, e i responsabili di questa situazione altri non sono che la casa editrice Leggereditore, ormai conosciuta (purtroppo), oltre che per le traduzioni pessime, anche per aver interrotto a metà moltissime serie non rispettando le lettrici. Se dovessi dare un voto al libro per quello che ho letto, basandomi sugli errori e sull’ impaginazione attribuirei 1, ma dato che sono qui per parlarvi dello scritto di Larissa Ione che apre la serie Demonica, ho deciso di soprassedere a questo giudizio e valutare unicamente il libro. 

Fan art Rosa

Ambientata ai giorni nostri, la storia si può definire assolutamente un Urban Fantasy. Cacciatori, demoni, vampiri licantropi sono i personaggi che incontriamo, ma vorrei tranquillizzare tutte quelle lettrici che a questo punto nella loro testa formulano già il pensiero “assolutamente non leggerò mai un libro così violento”, ragazze qua di violenza c’è veramente poco, giusto una battaglia o due, per il resto io direi che è un romanzo d’amore molto erotico, anche se non troverete fruste e manette, e nessun accenno a rapporti bdsm che ultimamente piacciono tanto.

È un romanzo d’amore ambientato in un mondo diverso dal nostro, in un probabile futuro.

fan art Vita

A distanza di anni ho riletto questo romanzo, e le sensazioni che mi ha lasciato sono sempre le stesse: fantastico, strepitoso! A primo impatto può sembrare un romanzo d’amore in chiave gotica (che a me sinceramente piace tanto…), ma oltre ai momenti di sesso e d’amore tra i due protagonisti, ci sono il rapporto tra i famigliari, i fratelli di lui che Ed protegge a costo della propria vita, e il rapporto tra Tay e Gem, la sorella gemella che, solo verso la fine del libro, scoprirà di avere.

Tay e Eidilon non possono essere due persone più diverse: lui un demone che, oltre ad essere direttore e medico di un ospedale demoniaco come i suoi famigliari, è un demone votato al sesso.

Fan art Vita

Sì avete letto bene, questa famiglia di demoni ha come particolarità quella di sentire l’odore dell’eccitazione femminile, e di essere (ci vuole qualcuno che si sacrifichi eh!! ahahah) votati alla causa di soddisfare le donne bisognose; lei, Tayla, è una cacciatrice di demoni frigida. Potete immaginare lo sconforto del bel medico nel capire che, nonostante i suoi sforzi, la bella cacciatrice non riuscirà mai ad essere soddisfatta. La loro diversità e il loro desiderio li porteranno a superare tutte le paure, e a fidarsi uno dell’altro fino a scoprire di amarsi. Anche se scontata come trama (ditelo che sembra un pochino Romeo e Giulietta), in breve tempo per le amanti della lettura fantasy è diventato un cult, e ha fatto conoscere Larissa Ione alle lettrici italiane con questa bellissima serie che personalmente vi consiglio di leggere tutta.

fan art Marina

Volevo soffermarmi un secondo anche per ringraziare le grafiche di RFS che in breve tempo hanno creato delle card fantastiche con i personaggi di queste storie, che vedrete in tutte le recensioni. 

La scheda lista completa di tutti i libri con i link a trama e recensioni la trovate QUI

Recensione a cura di

editing a cura di 

Recensione: “Brivido eterno” di Larissa Ione the demonica/lords of deliverance series #1
5 su 3 voti

baby.ladykira

Oltre ad essere l' Admin founder del Sito di Romanticamente Fantasy, sono una libraia ed adoro tutti i libri in genere, dai cartacei ai digitali. Oltre alla passione dei libri, sono una telefilm e film dipendente ^_^
x

Check Also

Recensione: “Passione Eterna” di Larissa Ione Serie Demonica#3

Serena Kelley è una donna dai molti segreti. Da bambina le è ...

error: Contenuti di proprietà di RFS