Home / Recensioni MM / M//M / Recensione in anteprima: “Sulla Buona Strada” di M. J. O’SHEA

Recensione in anteprima: “Sulla Buona Strada” di M. J. O’SHEA

Quando l’uomo con cui sta da dieci anni lo lascia la sera del suo trentesimo compleanno e annuncia dieci ore dopo il suo fidanzamento con un ventiduenne, Angus è affranto, per non dire peggio. Trascorre intere giornate a letto, si ubriaca tutte le notti e finisce col perdere sia il lavoro che l’appartamento in cui abita. Il suo migliore e più vecchio amico, Reece, decide quindi che è ora di intervenire e di cambiare aria.

Reece e Angus partono insieme per un viaggio attraverso gli Stati Uniti. Non hanno un itinerario prestabilito; partono e basta. Ad Angus ci vogliono un paio di giorni per rispondere al suo amico con qualcosa di più che grugniti, ma alla fine si apre. I due guidano, parlano, si leccano le ferite, piangono, a volte bevono un po’ troppo, ballano, fanno nuove amicizie… e da qualche parte tra la Portland dell’Oregon e la Portland del Maine s’innamorano.

Ed è l’ultima cosa al mondo che Angus si aspettava.

Reece era davvero un illuso. Sarebbe stato considerato di bell’aspetto ancora per molti anni. Angus, invece, viveva in un mondo ossessionato dalla giovinezza e pronto a gettare via come immondizia chiunque avesse più di venticinque anni. A trent’anni si era pronti per essere rottamati. Angus stava cominciando a sentirsi come un cartone di latte scaduto. In fondo, dopo l’inverno umido e senza sole appena trascorso, era piuttosto pallido. E poi c’era Reece, con la sua pelle dorata da scandinavo, i capelli color del grano, occhi verdi con screziature dorate, alto, muscoloso e con un sorriso da modello. Tutto in lui era…dorato, come se risplendesse. La bellezza di Reece era quasi fastidiosa, e a volte Angus lo odiava. Ovviamente però, gli voleva anche bene più che a chiunque altro nella sua vita, per cui si trattava di un odio benevolo.”

Reece e Angus sono amici fin dall’infanzia e il loro bellissimo rapporto ha resistito anche alla lunga relazione di Angus con Brad, nonostante questi abbia più volte tentato di separarli. Reece detesta cordialmente Brad, che ha fatto di tutto per cambiare il carattere solare ed espansivo di Angus sopprimendo gran parte della sua gioia di vivere. Ha visto Angus soffrire per le critiche continue al suo disordine e alla sua incapacità di organizzare la sua vita nel modo maniacale adorato da Brad. Nei dieci lunghi anni della loro relazione, il giovane ha tentato in ogni modo di conformarsi ai desideri del suo fidanzato, frequentando i suoi amici snob che lo hanno sempre ritenuto poco adeguato e messo a disagio, rinunciando alle sere in discoteca e ai concerti che adorava. L’unica cosa su cui non ha ceduto, è stata la sua amicizia con Reece il suo confidente da sempre, “il luogo” dove si rifugia quando si sente sotto pressione. Ora l’arrivo del suo trentesimo compleanno lo sta mettendo profondamente in crisi, Brad è stato assente per lavoro parecchi giorni e i loro rapporti sono tesi già da qualche tempo. Ma neppure nei suoi sogni peggiori si sarebbe aspettato di essere lasciato nel mezzo della sua festa di compleanno per scoprire, la mattina dopo, che Brad si è appena fidanzato con un ragazzo di dieci anni più giovane. Da quel momento in poi Angus si abbandona una crisi profonda che, astutamente, riesce a celare sia alla famiglia che agli amici. Usando come scusa il lavoro, si nega al telefono e si chiude in casa, cominciando a bere smodatamente e lasciandosi andare sempre più. Finché un giorno Reece, avvertito dalla padrona di casa, non si presenta alla sua porta e prende la decisione di portarlo lontano in un lungo viaggio in macchina che riserverà ad entrambi, straordinarie nuove possibilità.

Sono meravigliosamente tratteggiati i personaggi di questo libro davvero molto carino. Angus ha fatto qualsiasi cosa per accontentare l’uomo di cui era innamorato. Ha accettato di smorzare la sua vitalità per essere il partner perfetto di un uomo che organizza nel più piccolo dettaglio ogni aspetto della sua vita. Un uomo che ha sempre tentato di farlo sentire inadeguato, troppo disordinato e disorganizzato, troppo grasso e poco elegante e troppo, troppo legato al suo amico Reece. Quel suo bellissimo amico sempre impegnato in storie di poco conto con donne bellissime, ma anche sempre disposto a passare una serata sul divano a scambiarsi confidenze e che, nonostante eviti di esternare il suo vero pensiero su Brad, non ha mai fatto niente per celare il disprezzo per un uomo che non merita un fidanzato amorevole come Angus. Reece ha sperato per molto tempo che l’amico si rendesse conto di quanto Brad non fosse l’uomo adatto a renderlo felice, ma non avrebbe mai creduto che l’essere lasciato avrebbe avuto un tale impatto su Angus. Vederlo in preda all’alcool, estremamente dimagrito e incapace di andare avanti, lo rende determinato a farlo tornare in perfetta forma e felice. Ed è per questo che intraprende il viaggio che avevano sempre desiderato fare quando erano adolescenti, che era stato definitivamente accantonato all’arrivo di Brad. Giorno dopo giorno, Angus cambia. Sente riemergere la sua gioia di vivere e scoprirà che in fondo, non conosce così bene il ragazzo etero che ha vicino da tutta la vita. Per entrambi, si apriranno nuove e deliziose prospettive.

È una storia d’amore dolcissima che nasce lentamente e cresce sotto l’occhio del lettore. Per renderla ancora più affascinante l’autrice ci porta in giro per vari stati, descrivendoci luoghi pieni di magia e creando un interessante itinerario turistico. Ci troviamo così ad assistere ad un grande concerto, a bere assenzio, a visitare la suggestiva e misteriosa New Orleans e la movimentata e luminosa Las Vegas con i suoi straordinari hotel. Se la descrizione dei posti visitati rende il tutto più interessante, in minima parte penalizza la coppia che, in alcuni momenti, viene messa in secondo piano pur senza pregiudicare assolutamente la piacevole lettura di questo libro davvero ben scritto. Un libro che ci parla di seconde possibilità e di come, alle volte, capita di cercare lontano ciò che abbiamo sempre avuto sotto gli occhi e non siamo stati in grado di vedere. Dolce e romantico è la compagnia ideale per passare qualche ora di piacevole relax.

A cura di:

A cura di:

 

Quando l’uomo con cui sta da dieci anni lo lascia la sera del suo trentesimo compleanno e annuncia dieci ore dopo il suo fidanzamento con un ventiduenne, Angus è affranto, per non dire peggio. Trascorre intere giornate a letto, si ubriaca tutte le notti e finisce col perdere sia il lavoro che l’appartamento in cui abita. Il suo migliore e più vecchio amico, Reece, decide quindi che è ora di intervenire e di cambiare aria. Reece e Angus partono insieme per un viaggio attraverso gli Stati Uniti. Non hanno un itinerario prestabilito; partono e basta. Ad Angus ci vogliono un…

Score

Voto Lucia63 4,5

Voto Utenti : Puoi essere il primo !

Veronica.Lady Shanna

Veronica.Lady Shanna
Admin Founder Romanticamente Fantasy Sito. Mi piace leggere e grazie a quest'amore ho conosciuto tante splendide persone. Adoro quasi tutti i generi di libri... e anche per quelli che non sono i miei preferiti di solito tendo a non giudicarli prima di averli letti questo per avere una mia opinione personale e non lasciarmi influenzare da quanto sento in giro come commenti e recensioni. Infatti, tendo a prendere quest'ultimi come linee guida non come verità assolute...
x

Check Also

Recensione: “Il pesci prende all’amo il toro – Serie: Segni dell’amore #4” di Anyta Sunday

È tempo di cercare e trovare, Pesci: continuate ...