Home » Recensione libri » Recensione: “Ancora un giorno di te” di Laura Gay

Recensione: “Ancora un giorno di te” di Laura Gay

TITOLO: ANCORA UN GIORNO DI TE
AUTRICE: LAURA GAY
EDITORE: NEWTON COMPTON EDITORI
GENERE: DARK ROMANCE – MAFIA ROMANCE
DATA D’USCITA: 9 LUGLIO 2018
AUTOCONCLUSIVO
Autrice del bestseller Mille notti di te e di me
Sean De Luca è un uomo pericoloso, un ex galeotto. Ha fatto fortuna diventando il braccio destro di un boss della mafia di New York. Spietato, vendicativo, usa le donne solo per divertirsi, e si guarda bene dal farle restare nel suo letto per più di una notte. Ma qualcosa dentro di lui cambia quando conosce Sonya Markova. Sonya ha una vita ben diversa dalla sua: è felice, innanzitutto. Ha una famiglia che la adora e un fi danzato innamorato. Ma un giorno succede l’imprevedibile e la sua esistenza cambia per sempre: finisce nelle mani di una banda di narcotrafficanti, rapita per errore. La spirale di violenza di un mondo che non le appartiene sta per inghiottirla per sempre, ma Sean rimane così affascinato da lei da mettere in discussione, per la prima volta, ciò che gli viene ordinato. E il destino di entrambi potrebbe cambiare per sempre.
Un incontro voluto dal caso.
Una scintilla che scatta all’improvviso.

«Una scrittura avvincente e scorrevole, mai noiosa… Più si legge e più ci si trova a non voler smettere di farlo.»
«A chi è cresciuto a “pane e Pretty Woman”, a chi non disdegna una lettura romanticissima ma al contempo “da bollino rosso”, scritta al femminile in modo accattivante.»
Sognando tra le righe
«La Gay non delude. Come sempre le descrizioni sono impeccabili. I baci sono sensuali e i dialoghi tra i due incalzanti. Davvero molto bello.»
Romance and Fantasy for Cosmopolitan Girls
ADATTO AD UN PUBBLICO ADULTO

Buongiorno fenici, ho letto per voi Ancora un giorno di te, un mafia romance autoconclusivo dell’autrice Laura Gay. L’inizio del libro ci porta da subito nel vivo della vicenda, con un ritmo incalzante e ci fa imbattere immediatamente nei due protagonisti, svelandoci il filo conduttore della trama.

Sonya Markova è una giovane donna americana di origini russe che, di punto in bianco, si ritrova invischiata in una retata di prostitute da parte di una banda di narcotrafficanti con a capo Sean De Luca.

Lui è il braccio destro di Rodriguez, il boss della mafia di New York, un uomo a cui deve tutto e dal quale viene considerato come un figlio. Quando Sean si ritrova a valutare la mercanzia appena recapitata dai suoi uomini, chi attira la sua attenzione è la giovane ragazza bionda con occhi verdi che non piange ed è eretta e fiera, con occhi che sprigionano scintille. Sonya cerca di spiegare che lei non è una prostituta e che casualmente passava di lì quando è avvenuto il rapimento. Sean è un uomo di poche parole, e poco importa se lei dice la verità, ormai ha visto i loro volti e così non le rimane che scegliere se diventare una prostituta o perdere la vita.

Dopo avergli fatto capire chi comanda con minacce di morte e percosse e che deve piegarsi alla sua volontà, la rinchiude in una cella sotterranea senza cibo né acqua. E così comincia il calvario di Sonya, una ragazza come tante e un futuro davanti, appena diventata infermiera, con un ragazzo a cui vuol bene e due genitori che l’aspettano a casa.

Sean attratto dalla sua bellezza, decide di farne la sua puttana personale fino al giorno in cui si stancherà di lei.

Ed è così che la vita di Sonya viene stravolta completamente e dopo essere stata piegata nella sua volontà, capisce che deve soccombere al volere del suo aguzzino per avere salva la vita e pianificare la fuga.

Nella sua prigione, che è una bellissima villa, la ragazza si imbatterà in varie figure che circondano la vita di Sean, tra cui un figlio adulto avuto anni addietro che risulterà essere fondamentale nelle dinamiche della sua fuga. Caratterialmente Sean non si scopre fino alla fine del libro e il suo atteggiamento è decisamente eccessivo in tutti i sensi. Il ruolo che ricopre si denota sia dal linguaggio sia dal modo di fare che è dominante ed è evidente che qualcosa del suo passato gli ha lasciato dei segni incancellabili.

Sonya inizialmente è terrorizzata da Sean ed è consapevole di essere solo uno svago sessuale, ma pian piano si invaghisce del suo carnefice e trae piacere dai momenti passati insieme al lui.

Il rapporto tra i due protagonisti è sempre sul chi va là, le dinamiche non sono chiare e cambiano in continuazione sia per il carattere volubile di Sean sia per il potere che Rodriguez ha nel controllo della sua vita. Ed è infatti quando quest’ultimo lo obbliga a un matrimonio combinato che gli equilibri vengono destabilizzati. Che fare? Sposarsi con una sconosciuta e tenersi l’amante o rispedire Sonya nel night club di Rodriguez per farla prostituire? E Sonya accetterà passivamente questa volta o farà di tutto per pianificare la fuga?

Vi consiglio di leggere il libro perché niente è dato per scontato in questa vicenda e tutte le dinamiche possono essere invertite in men che non si dica. Con un brusco salto temporale di sette anni potrete gustarvi un grande finale e un epilogo di tutto rispetto. Buona lettura.

TITOLO: ANCORA UN GIORNO DI TE AUTRICE: LAURA GAY EDITORE: NEWTON COMPTON EDITORI GENERE: DARK ROMANCE - MAFIA ROMANCE DATA D'USCITA: 9 LUGLIO 2018 AUTOCONCLUSIVO Autrice del bestseller Mille notti di te e di me Sean De Luca è un uomo pericoloso, un ex galeotto. Ha fatto fortuna diventando il braccio destro di un boss della mafia di New York. Spietato, vendicativo, usa le donne solo per divertirsi, e si guarda bene dal farle restare nel suo letto per più di una notte. Ma qualcosa dentro di lui cambia quando conosce Sonya Markova. Sonya ha una vita ben diversa dalla sua: è felice,…

Score

Voto Utenti : Puoi essere il primo !

Veronica.Lady Shanna

Veronica.Lady Shanna
Admin Founder Romanticamente Fantasy Sito. Mi piace leggere e grazie a quest'amore ho conosciuto tante splendide persone. Adoro quasi tutti i generi di libri... e anche per quelli che non sono i miei preferiti di solito tendo a non giudicarli prima di averli letti questo per avere una mia opinione personale e non lasciarmi influenzare da quanto sento in giro come commenti e recensioni. Infatti, tendo a prendere quest'ultimi come linee guida non come verità assolute...

Lascia un Commento

x

Check Also

Recensione: “Consegna notturna – Serie: Pinx Video Mystery #1” di Marshall Thornton

Titolo: Consegna notturna #1 Serie: Pinx Video Mystery ...