Home » Recensione libri » Recensione: “A nudo per te – Serie Crossfire volume 1” di Sylvia Day

Recensione: “A nudo per te – Serie Crossfire volume 1” di Sylvia Day

Trama

Lei è Eva Tramell, giovane neolaureata che sta per iniziare il suo primo lavoro in un’importante agenzia pubblicitaria a Manhattan. Lui è Gideon Cross, carismatico e affascinante uomo d’affari, proprietario dell’agenzia e del lussuoso palazzo in cui entrambi lavorano. Quando si incontrano, l’attrazione tra loro è istantanea e irresistibile, di quelle che non lasciano scampo. Gideon desidera Eva sopra a ogni cosa, ma rifiuta qualunque coinvolgimento sentimentale, perché non vuole mescolare sesso e amore. Eva, dal canto suo, è travolta da una passione che non pensava avrebbe mai provato, ma non accetta di farsi trattare come un semplice oggetto del desiderio o una trattativa d’affari da portare a termine rapidamente e con successo, cosa a cui lui è abituato da sempre. Entrambi devono fare i conti con un passato difficile e tormentato, e quando inizia a farsi strada un sentimento più profondo, le barriere che hanno faticosamente costruito negli anni per proteggersi rischiano inevitabilmente di crollare. Sullo sfondo della New York sfavillante dell’alta finanza, dove apparenza e ricchezza contano più di ogni altra cosa, Eva e Gideon sono costretti a mettersi totalmente in gioco e a lasciarsi andare alla loro ossessione. “A nudo per te” è il primo romanzo della Crossfire Trilogy che ha raggiunto subito i vertici delle classifiche americane e inglesi, diventando in pochissime settimane un bestseller internazionale. Una storia unica e indimenticabile, un mix esplosivo di erotismo e seduzione: A nudo per te è questo e molto di più.

Recensione

Il libro di cui vi parlerò oggi è: “A nudo per te”, il romanzo di apertura della serie Crossfire.
È la storia di una ragazza, Eva, tutto fuorché comune, e di Gideon uomo bellissimo, ricchissimo, ma con seri problemi psicologici. I protagonisti sono entrambi, in qualche modo rotti, compromessi da abusi subiti che hanno cambiato il loro modo di affrontare il mondo e il rapporto con gli altri. Questo non ha impedito loro, però, di attrarsi in modo esplosivo e irrinunciabile. Due anime ferite che cercano di rimanere integre il più possibile, che si distruggono a vicenda, ma non possono fare a meno di cercarsi, sia nel contatto fisico che in quello emotivo.
Gideon tenta di non farsi coinvolgere emotivamente da Eva, che inevitabilmente gli accende tutti i sensi solo respirando, ma fallisce praticamente subito. Lei diventa la sua droga, il suo pallino fisso ed Eva… cade vittima, a sua volta, del fascino di quest’uomo distrutto e difficile da gestire.
Per molti versi le vicende mi hanno ricordato molto un’altra serie famosa ma… forse questo romanzo è ancora più bello… se non altro sicuramente più realistico. Non è la classica storia di lei, perfetta ma insicura, di una pazienza che fa invidia ai santi e innamorata persa che salva il bello, ricco e dannato di turno, a suon di sesso spettacolare e analisi psicologia “da sotto”, o almeno non proprio. La cosa interessante, e a parer mio molto più realistica, è che Eva non è affatto perfetta. Lei è senza ombra di dubbio segnata, ha i suoi problemi con la madre ossessivo-compulsiva, e col suo migliore amico, anche lui vittima di vicende poco piacevoli passate ma non superate, e questo la porta ad avere comportamenti, se vogliamo, maniacali… insomma tra lei e lui la relazione è difficile, piena di ostacoli e cose importanti non dette, che li trascinano ad affrontare costantemente gli strascichi emotivi lasciati dal loro vissuto.
Non vi sorprenderà sapere che la maggior parte dei problemi vengono spesso affrontati con una breve discussione e… ‘quintalate’ di sesso…
Io non amo quando viene così esasperato, in genere, ma in questo contesto davvero si può capire. La coppia è disturbata, esasperata nelle reazioni e nei sentimenti, e le cose funzionano in modo diverso per loro… diciamo che in questo caso il sesso non è così fine a se stesso, ma la manifestazione dei loro disturbi, l’unico modo in cui riescono a comunicare senza barriere… poi dipende da voi dire se vi sembra troppo o no, io l’ho interpretata così .:)
La loro è una relazione che fa male, un tormento continuo, con dolcezza e crolli da una parte o dall’altra… Riusciranno a superare tutti gli ostacoli e a guarirsi a vicenda? Riuscirà Gideon a far entrare una donna nel suo cuore (e non solo nelle mutande)?
Ragazze/i non posso davvero dirvi altro. Questa serie, per chi ama il genere, è sicuramente una perla da leggere!!! Conturbante, coinvolgente e spiazzante. Io sono rimasta segnata!
Buona lettura!!!!

Fiamme-Sensualità-Super-Hot NUOVA

Recensione a cura di:

Marty

Editing a cura di:

Tayla

Clicca G+ - aiuta a far crescere il sito

Veronica.Lady Shanna

Veronica.Lady Shanna
Admin Founder Romanticamente Fantasy Sito. Mi piace leggere e grazie a quest'amore ho conosciuto tante splendide persone. Adoro quasi tutti i generi di libri... e anche per quelli che non sono i miei preferiti di solito tendo a non giudicarli prima di averli letti questo per avere una mia opinione personale e non lasciarmi influenzare da quanto sento in giro come commenti e recensioni. Infatti, tendo a prendere quest'ultimi come linee guida non come verità assolute...

Lascia un Commento

x

Check Also

Recensione: “Aspettando il cielo” di Elliot Ackerman

Titolo: Aspettando il cielo Autore: Elliot Ackerman Editore: ...