Da non perdere
Home / Inediti in Italia / Excerpt / Inediti in Italia: Release Day Launch ” Out of focus” di L. B. Simmons

Inediti in Italia: Release Day Launch ” Out of focus” di L. B. Simmons

 

 

 

Blurb_NUOVO

 

OOF FOR WEB - Copy*** Upper New Adult Spinoff Standalone to the USA Today Bestselling Novel, Under the Influence***

 

“Shhhh, Cassandra, it’s our little secret.”

Secrets are stubborn things when they refuse to remain hidden. They tear through your soul, clawing and lashing until the pain becomes so unbearable, you’re left no choice but to silently scream your agony. No one hears you, of course. You smile on the outside and drift through life as though your mind is at peace, but all the while, you remain your own tortured prisoner. Sealed inside the darkened, soundproof room of your conscience, deafening cries echo as you plead for someone to unlock the door and release you from your nightmares. And eventually, when no one comes, you find ways to cope. To dull the suffering the only way you know how.

But what happens when you’ve become so numb, when everything around you has become so blurred, that you begin to lose focus on the saving grace standing directly in front of you? When you’ve anesthetized yourself to the point of losing consciousness, forced to watch as his once solid image fades away, lost to your reach in the haze as it smothers you?

What do you do then?

You fight. You heal. Then you bring him back.

Well, my name is Cassie Cooper, and it’s time.

No more secrets.

This is my story.

 

***WARNING – The subject matter of this novel centers around the psychological effects due to sexual abuse experienced during childhood. For this reason, as well as sexual situations, language, and adult themes, suggested reading age is 17+.***

 

AMAZON IT  ****  AMAZON US  **** AMAZON UK

 

oofteaser1

“A volte anche la luce più debole, più guidarti attraverso l’oscurità. Tutto ciò di cui hai bisogno è una scintilla!”

 

Excerpt_NUOVO

Only twenty-three years old, and I’m so goddamn tired.

I used to be so much stronger. I somehow kept the voices at bay, the memories locked away safely, contained within the confines of my mind. But with each passing day, I feel the glow of my once-luminous strength fading. Darkness encases me now, bowing the walls of protection I put into place years ago. My past is an ever-present nightmare, repeatedly tapping, slowly fracturing the window of my sanity.

I have no doubt that it’s only a matter of time before the glass finally breaks. Blackness will eventually seep through its cracks and deliver me from the safety of my façade into a reality that will destroy me.

My reality.

I’ve done my part. I’ve kept the secrets thrust upon me with dedicated believability. My portrayal of who I am has become a blurred, hazy version of the once very distinct Cassie Cooper.

I read an ungodly amount of trashy romance novels.

I’m the overtly sexual and foul-mouthed friend who will say anything to get a laugh.

And I have exactly zero fucks to give to what anyone else thinks about my actions.

But the reality, the actuality, is this:

I read obsessively to escape my own world. To live the dreams of others when, for so long, the reoccurrence of my nightmares has been my reality. I read to fall in love and find a happily ever after, even if it is purely imagined. With each story I read, I’m able to live and love vicariously through the characters in my books. It’s the only plausible way for me to survive.

I threw away my virginity at the age of thirteen just to prove something. And when I found that proof, that vindication I was looking for, I sought it every chance I could. Sex is about control for me. Nothing more. The act will never be about making love, like it is for the heroines in my books. I will never be granted the beauty of that gift.

I use humor as a form of avoidance. I draw upon laughter to block the pain. And I smile to mask the agony of the eight-year-old soul who weeps within me.

And the fucks . . . well, that’s not entirely accurate either.

I have given two to be exact: One to my best friend of seventeen years. She knows nothing of my past, and although she so willingly disclosed the horrors of hers, mine remains hidden for no other reason than to avoid the pity she would undoubtedly cast my way if I were to ever tell her. I don’t want her pity. I would sooner die than have her look at me in any other way than with pride.

The other died with the person to whom it was given. Anthony “Rat” Marchione. He was my one allowance of naïveté. The one person I actually wanted to touch me, to hold me, to love me. He was going to rescue me from my brokenness as though I were a character in one of my books. Young and senseless, I thought he was to be my eventual happily ever after, but tragically, he was murdered five years ago.

Black coldness waits in vain to leech the void where his once beautiful existence filled the pieces of my irrevocably shattered heart. Where he temporarily healed the hurt of the innocent child and quieted the voices that tormented her.

He’s gone now. I’ve accepted that. And in turn, I have relinquished all dreams associated with finding the light at the end of this miserable tunnel.

I will keep trudging through this life . . . this sentence handed to me for someone else’s crime, my payment shackled by secrets and weighted with lies. I will continue to do so with the same fraudulent smile on my lips and play the part of the strong heroine so convincingly, that even I believe it.

It’s only a matter of time before my fictional strength wears out—when I’m no longer hidden safely inside my protective blur—and I have to face the very real and lucid image of my past.

But until that time comes, I’ll do all I can do.

All I have ever done.

I will pretend.

 

 

 

oofteaser6

Se mi senti, se ti ho parlato, allora ti lascerò con le stesse quattro parole che hanno cambiato la mia vita. La scelta è tua.

About the Author rfs 1

 

L.B. Simmons is a graduate of Texas A&M University and
holds a degree in Biomedical Science.
She has been a practicing Chemist for the last 11 years. She lives with her husband and three
daughters in Texas and writes every chance she gets.

Join her newsletter here

 

Trama

New Adult, autoconclusivo, Spin off del romanzo Under the Influence, presente nella classifica dei bestseller dell’USA Today.

“Shhhh, Cassandra, è il nostro piccolo segreto.”

I segreti sono ostinati quando si rifiutano di rimanere nascosti. Ti lacerano l’anima, graffiando e sferzando, finché il dolore diventa così insopportabile che non ti rimane altra scelta se non urlare in silenzio la tua agonia. Naturalmente, nessuno ti sente. Tu sorridi all’esterno e ti lasci trascinare nella vita come se la tua mente fosse in pace, ma per tutto il tempo resti il torturato prigioniero di te stesso. Chiuso nella stanza buia e insonorizzata della tua coscienza, con l’eco di grida assordanti, mentre preghi che qualcuno sblocchi la porta e ti liberi dai tuoi incubi. E alla fine, quando non viene nessuno, trovi il modo di farcela. Di alleviare la sofferenza nel solo modo che conosci.

Ma cosa succede quando diventi cosi insensibile, quando tutto intorno a te è diventato così confuso, da farti iniziare a distogliere l’attenzione dalla salvezza che si trova proprio davanti a te? Quando ti sei anestetizzata al punto da perdere coscienza, costretta a guardare mentre l’immagine di lui, una volta concreta, svanisce, si allontana dalla tua portata nel torpore mentale che ti soffoca?

Cosa fai allora?

Combatti. Guarisci. Poi riporti indietro lui.

Beh, il mio nome è Cassie Cooper ed è giunto il momento.

Basta segreti.

Questa è la mia storia.

*** ATTENZIONE – il contenuto di questo romanzo si incentra sugli effetti psicologici causati dagli abusi sessuali vissuti durante l’infanzia. Per questo motivo, così come per le situazioni sessuali, il linguaggio e i contenuti adulti, si suggerisce la lettura ai maggiori di 17 anni . ***

Estratto_NUOVO

Ho solo ventitré anni e sono maledettamente stanca.

Un tempo ero molto più forte. In qualche modo riuscivo a tenere a bada le voci, i ricordi, rinchiusi al sicuro, ariginati dentro i confini della mia mente. Ma per ogni giorno che passa, sento che il fuoco della mia forza, un tempo luminoso, sta svanendo. L’oscurità ora mi avvolge, facendo cedere le barriere protettive che avevo innalzato anni fa. Il mio passato è un incubo sempre presente, che bussa di continuo, che lentamente incrina le finestre della mia sanità mentale.

Non ho alcun dubbio che sia solo questione di tempo, prima che il vetro  si rompa definitivamente. L’oscurità alla fine penetrerà tra le crepe e mi spedirà, dalla sicurezza della mia apparenza, nella realtà che mi distruggerà.

La mia realtà.

Ho fatto la mia parte. Ho mantenuto i segreti che mi hanno affidato, con coscienziosa credibilità. La mia rappresentazione di chi sono è diventata una versione vaga e confusa, rispetto a quella molto nitida della Cassie Cooper di un tempo.

Leggo un quantità assurda di romanzi d’amore scadenti.

Sono l’amica sessualmente aperta e sboccata, che dirà qualsiasi cosa per far ridere.

E non me ne frega decisamente un cazzo di quello che qualunque persona pensa riguardo le mie azioni.

Ma la realtà, la situazione reale, è questa:

Leggo in modo ossessivo per evadere dal mio mondo. Per vivere i sogni di altri, quando, per così tanto tempo, il ripetersi dei miei incubi era stata la mia realtà.  Leggo per innamorarmi e trovare il vissero felici e contenti, anche se è soltanto immaginato. Per ogni storia che leggo, riesco a vivere e ad amare indirettamente, attraverso i personaggi dei miei libri. È l’unico modo accettabile per me di sopravvivere.

Ho gettato via la mia verginità a tredici anni, solo per dimostrare qualcosa. E quando ho trovato quella dimostrazione, quella giustificazione che stavo cercando, l’ho cercata ad ogni occasione possibile. Il sesso è una questione di controllo per me. Niente di più. Quell’atto non sarà mai fare l’amore, come lo è per le protagoniste dei miei libri. Non mi sarà mai concessa la bellezza di quel dono.

Uso l’umorismo come forma di elusione. Ricorro alle risate per bloccare il dolore. E sorrido per nascondere l’agonia della creatura di otto anni che piange dentro di me.

E non mi frega di niente… beh, nemmeno questo è completamente esatto.

Mi è fregato due volte, per essere precisi: una con la mia migliore amica di diciassette anni. Non sa niente del mio passato e anche se ha rivelato spontaneamente i suoi orrori, i  miei rimangono nascosti, per la sola ragione di evitare la pietà che lei avrebbe indubbiamente avuto per me, se mai gliel’avessi detto. Non volevo la sua pietà. Preferirei morire piuttosto che lei mi guardasse con qualcosa di diverso dall’ orgoglio.

L’altra è morta con la persona di cui mi importava. Anthony “Rat” Marchione. Lui e stato la mia sola concessione di ingenuità. L’unica persona che volevo veramente mi toccasse, mi stringesse, mi amasse. Stava per salvarmi dalla mia disperazione, come se fossi stata un personaggio dei miei libri. Giovane e sciocca, avevo pensato che lui fosse finalmente il mio ‘vissero felici e contenti’, ma tragicamente, è stato ucciso cinque anni fa.

La gelida oscurità aspetta invano di dissanguare il vuoto, dove un tempo la sua bellissima esistenza aveva riempito i pezzi del mio cuore irrimediabilmente distrutto. Dove lui aveva temporaneamente guarito, le ferite di una bambina innocente e calmato le voci che la tormentavano.

Se n’era andato ormai. Lo avevo accettato. E in cambio, ho rinunciato a tutti i sogni associati al fatto di trovare la luce alla fine di quel misero tunnel.

Continuerò a trascinarmi in questa vita… questa  condanna che mi è stata concessa per i crimini commessi da qualcun’altro, il mio pagamento vincolato da segreti e carico di bugie. Continuerò a fare così, con lo stesso falso sorriso sulle labbra e interpreterò la parte della protagonista forte in modo così convincente, che ci crederò anch’io.

È solo questione di tempo prima che la mia forza immaginaria si esaurisca e quando non sarò più nascosta in modo sicuro dentro la mia nebbia protettiva, dovrò affrontare la vera realtà e la nitida immagine del mio passato.

E finché non arriverà quel momento, farò ciò che posso.

Tutto ciò che ho sempre fatto.

Fingerò.

 

Biografia

L. B. Simmons si è  laureata alla Texas A & M University  in Scienze Biomediche. E ‘stata una farmacista negli ultimi 11 anni. Vive con il marito e tre figlie in Texas e scrive ogni volta che ne ha la possibilità.

Iscivetevi alla sua  newsletter qui

FACEBOOK   TWITTER   WEBSITE   GOODREADS   AMAZON AUTHOR PAGE

 

traduzione a cura di:
PiperitaPatty

Inediti in Italia: Release Day Launch ” Out of focus” di L. B. Simmons
5 su 1 voti

baby.ladykira

Oltre ad essere l' Admin founder del Sito di Romanticamente Fantasy, sono una libraia ed adoro tutti i libri in genere, dai cartacei ai digitali. Oltre alla passione dei libri, sono una telefilm e film dipendente ^_^

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Unable to load the Are You a Human PlayThru™. Please contact the site owner to report the problem.

x

Check Also

Inediti in Italia: Review & Excerpt Tour “Shade’s Lady” di Joanna Wylde * Reapers MC #6.5

      From New York Times Bestselling author Joanna Wylde, comes SHADE’S LADY, ...

error: Contenuti di proprietà di RFS