Home / Inediti in Italia / Excerpt / Inediti in Italia: Release Blitz “Logan Kade” di Tijan – Fallen Crest High #5.5

Inediti in Italia: Release Blitz “Logan Kade” di Tijan – Fallen Crest High #5.5

 

logan kade it's live

 

Logan Kade is FINALLY here! #sexmachine #fallencrest #logankade

BuyLinks - CORRETTO

Amazon US: http://amzn.to/21OriGG
Amazon UK: http://amzn.to/1RzbFjV
iBooks: http://apple.co/1UU95qW
Kobo: http://bit.ly/1PxP6HL

logan kade cover use

 

Blurb_NUOVO

You think you know me?
Manwhore. Partier. Fighter.
You know what? You’re right. I’m all those things. F*ck with what’s mine and I’ll f*ck you ten times harder. Suspensions. Arrests. You think I care?

So yeah, I may fit the bad boy image, but there’s so much more you don’t know.

I’m loyal to a damned fault. I’ll never leave your side. The real Logan Kade isn’t a manwhore. When I love, I love hard and completely.

Taylor saw that side of me. Inside of me. She saw my darkness and pain, and the second she did, she owned me.

You may think you know me…
…but she’s the only one who sees me.

Muscular body of a man wearing a sweatshirt and hoodie

 

Volevo dimenticare ogni cosa.

La mia voce era rauca mentre dissi,

“Cosa stai facendo?”

“Onestamente.” Aprì le sua gambe e mi tirò in avanti.

“Tutto quello che vuoi.”

Excerpt_NUOVO

I didn’t quite know how to react to someone like Logan Kade.
The second he sat down next to me, others started glancing back at us, but now that he was laughing, more and more they were openly staring. A few girls down the row were almost glaring. Kade saw them too and raised a hand. “Hey.”
Their stares morphed into smiles, and they waved back. One girl asked how the party was last night, and it clicked. These girls already knew Kade. I gave them a second look. They might really know him. A couple were giving him come-hither looks.
I muttered under my breath. “So this is what it feels like.” Huh.
“What is?” He leaned back in his chair to rest against the wall behind us. His eyes pinned me down, but not in a bad way. He was curious—and amused. His mouth lifted in a grin. He was cocky. I hadn’t lied about that, but maybe I’d gotten the other part wrong. The arrogance of a narcissist was lacking with him. He just seemed to be enjoying himself.
My eyebrows bunched together as I remembered the night before. He’d had the same look. That is, until those guys had gone after his girlfriend. Dark, brooding, and dangerous had taken over then. A shiver went down my spine as I remembered him hitting that guy.
Our professor entered the room, but Logan raised an eyebrow at me. “What what feels like?”
She cleared her throat and held up a stack of papers. “Here’s your syllabus. We’re going to hand these out and go through them before we start anything else.”
I shifted back in my seat and shook my head. I was partly grateful for the interruption. Even though I’d just gotten to this college, I knew Kade was at the top of the social ladder. Hell, he probably defined the top tier.
He walked into a room and got attention.
Kade commanded this whole room. It was overwhelming, all of that power radiating from him, and having it directed at me? It was a whole new experience. I shifted in my seat, trying to get comfortable, but I felt torched.
“Welcome to Sociology 101, the scientific study of human society,” our professor announced.
Logan leaned over and whispered, “Or as I like to call it, the tutorial guide on how to mindfuck entire groups.”

 

 

About the Author rfs 1

tijan

I didn’t begin writing until after undergraduate college. There’d been storylines and characters in my head all my life, but it came to a boiling point one day and I HAD to get them out of me. So the computer was booted up and I FINALLY felt it click. Writing is what I needed to do. After that, I had to teach myself how to write. I can’t blame my teachers for not teaching me all those years in school. It was my fault. I was one of the students that was wishing I was anywhere but at school! So after that day, it took me lots of work until I was able to put together something that resembled a novel. I’m hoping I got it right since someone must be reading this profile! And I hope you keep enjoying my future stories.
Stalk Her: Facebook | Twitter | Website | Goodreads

 

trsor promotions

 

Trama

Voi pensate di conoscermi?
Puttaniere. Festaiolo. Combattente.
Lo sapete una cosa? Avete ragione. Sono tutte queste cose. Tentate di fottermi quello che è mio e vi fotterò dieci volte tanto. Sospensioni. Arresti. Pensate che mi importino?
Allora sì, posso rispecchiare l’immagine del “bad boy”, ma ci sono così tante cose che non conoscete.
Sono leale fino alla morte. Non lascerei mai il vostro fianco. Il vero Logan Kade non è un puttaniere. Quando amo, amo intensamente e in modo completo.
Taylor ha visto questo lato di me. Dentro di me. Ha visto il mio lato oscuro e il dolore e nel momento che lo ha fatto, sono stato suo.
Potete pensare di conoscermi…
… ma lei è l’unica capace di vedermi.

 

Estratto_NUOVO

Non sapevo bene come comportarmi con qualcuno come Logan Kade.
Nel momento in cui si sedette giù vicino a me, gli altri cominciarono a lanciare occhiate verso di noi, ma adesso che stava ridendo, ancora di più ci stavano fissando apertamente. Alcune ragazze in fondo alla fila ci stavano quasi fulminando con lo sguardo. Kade le vide anche lui e alzò una mano. “Ehi.”
Le loro occhiatacce si trasformarono in sorrisi e fecero un cenno di saluto in risposta. Una delle ragazze chiese come era andata la festa la sera prima e compresi al volo. Queste ragazze già conoscevano Kade. Diedi loro una seconda occhiata. Dovevano davvero conoscerlo. Un paio di loro gli stavano lanciando degli sguardi invitanti.
Mormorai sottovoce.”Allora è così che ci si sente.” Uh.
“Che cosa?” Si lasciò andare all’indietro con la sedia appoggiandosi al muro dietro di noi. I suoi occhi mi inchiodarono sul posto, ma non in modo minaccioso. Era curioso… e divertito. La sua bocca si sollevò in un sorriso smagliante. Era spavaldo. Non avevo mentito riguardo a quello, ma forse avevo mal interpretato la cosa. L’arroganza di un narcisista era assente in lui. Sembrava solo che si divertisse.
Corrugai le sopracciglia mentre ricordavo la notte precedente. Aveva avuto lo stesso sguardo. Questo fino a quando quei ragazzi avevano infastidito la sua ragazza. Il suo essere tenebroso, scontroso e pericoloso avevano preso il sopravvento. Un brivido mi scese lungo la spina dorsale mentre ricordavo come aveva colpito quel ragazzo.
La nostra professoressa entrò nella stanza, ma Logan mi guardò con aria interrogativa “Cosa è così che ci si sente?”
Si schiarì la voce, sollevando un insieme di fogli. “Ecco il vostro programma di studi. Cominceremo a leggerlo e controllarlo prima di iniziare qualsiasi altra cosa.”
Mi spostai più indietro nella sedia scuotendo il capo. Ero in parte grata per l’interruzione. Anche se ero appena arrivata in questo college, sapevo che Kade era tra i più popolari in giro. Dannazione, probabilmente ne era a capo.
Si muoveva in una stanza e attirava l’attenzione.
Era Kade a comandare in questa stanza intera. Era irresistibile, con tutto quell’aura di potere che emanava e vederla puntata contro di me? Era una nuova esperienza in assoluto. Mi spostai sulla sedia, cercando di mettermi a mio agio, ma mi sentivo in fiamme.
“Benvenuti a Sociologia 101, gli studi scientifici sulla società umana,” annunciò la nostra professoressa.
Logan si allungò in avanti e sussurrò, “O come la chiamo io, la guida tutorial su come fare il lavaggio del cervello a interi gruppi.”

logan kate teaser 2

Mormorò, senza allontanarsi in modo che le sua labbra sfiorassero ancora le mie, “Smettila di pensarci. Non sono ancora pronto a lasciarti andare.”

Biografia

Non ho cominciato a scrivere fino a quando non sono stata una studentessa al college. Per tutta la mia vita ci sono state storie e personaggi nella mia testa, e dopo aver raggiunto il punto di ebollizione, un giorno, HO DOVUTO tirarli fuori da me. Così ho avviato il computer e FINALMENTE ho cominciato.
Scrivere è quello che avevo bisogno di fare. Dopo di questo ho dovuto insegnare a me stessa come scrivere. Non posso biasimare i miei professori per non avermelo insegnato in tutti gli anni di scuola. È colpa mia. Ero una di quegli studenti che desideravano essere in qualsiasi altro posto tranne che a scuola! Così dopo quel giorno, mi ci è voluto un sacco di lavoro per essere in grado di mettere insieme qualcosa che sembrasse un romanzo. Spero di aver imparato visto che qualcuno sta leggendo questo profilo! E spero che continuino a piacervi in futuro le mie storie.

Traduzione amatoriale a cura diAyliss72

Romanticamente Fantasy

Romanticamente Fantasy

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Recensione inedito: “Bound by Flames” di Jeaniene Frost (serie Night Prince #3)

Care Fenici, oggi La Min ci parla di “Bound ...